Home » ADESSO A BRNO

ADESSO A BRNO

DA OTTOBRE SI VOLERÀ DI NUOVO DA MILANO A BRNO

DA OTTOBRE SI VOLERÀ DI NUOVO DA MILANO A BRNO - tutto Brno

 

15 luglio 2018

Un comunicato stampa dell’aeroporto di Brno contiene le dichiarazioni del Governatore della Regione Sud Moravia Bohumil Šimek e del Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’aeroporto di Brno, Milan Kratina, relativamente al nuovo collegamento aereo Milano Orio al Serio - Brno, annunciato sul nostro gruppo Facebook “Amici di Brno” con grande tempestività da Massimiliano Orefice.
Ricordiamo che la nuova rotta inizierà il 28 ottobre 2018, in un giorno altamente simbolico perché è il giorno del centenario della nascita della Repubblica Cecoslovacca.
I voli avranno frequenza bisettimanale (mercoledì e domenica) e saranno operati da Ryan Air, la notissima low cost.
Questa volta, a differenza di un recente passato, la nuova società GSA Moravia a partecipazione regionale ha operato in un black-out mediatico, lasciando trapelare solo che erano in corso trattative con diversi vettori ed annunciando la nuova linea solo ad accordi conclusi.
Attendiamo ora, per completare i collegamenti con il centro-sud Italia, che possa essere istituita una seconda rotta, come la preesistente Brno-Roma.

Il Governatore Šimek ha dichiarato:
“Grazie a un approccio costruttivo del vettore nelle trattative per la nuova linea, oggi possiamo annunciare a tutti i cittadini della Regione ed ai visitatori abituali della Moravia meridionale che ci saranno voli regolari per Milano.
In particolare, vorrei apprezzare la velocità con cui Ryanair è riuscita ad aprire la nuova rotta.
Normalmente, la possibilità di aprire una nuova rotta richiede una o due stagioni, quindi il poter negoziare una nuova linea per il prossimo inverno è stato un grande successo per il nostro team.
Ritengo questo un primo passo nella strategia comune per espandere gradualmente il numero di voli regolari per gli abitanti e i turisti della nostra regione. I negoziati su un'ulteriore possibile cooperazione con questa società continueranno. "

Da parte sua, il Presidente del Consiglio di amministrazione di AIRPORT BRNO a.s. Milan Kratina ha detto:

"Quando il gruppo Accolade è entrato nell'aeroporto di Brno, ho promesso che avremmo cercato nuovi collegamenti per la città.
Oggi annunciamo la prima nuova linea.
Ringrazio Ryanair per la decisione di aprire il volo per Milano e soprattutto per aver trovato la sua collocazione nel programma di volo quest'anno.
Milano Bergamo è una destinazione popolare per i viaggiatori della nostra regione, e Brno e la regione della Moravia meridionale sono destinazioni perfette per turismo e affari, quindi credo che la linea avrà successo. "

foto: tuttobrno.

RIAPRE IL CONSOLATO ONORARIO A BRNO

RIAPRE IL CONSOLATO ONORARIO A  BRNO - tutto Brno

31 gennaio 2017

Brno, seconda città ceca dopo Praga e capoluogo della Moravia, ha ospitato in passato una sezione consolare dell'Ambasciata italiana. Venne istituito un Consolato Onorario, che funzionó per poco tempo.

Successivamente alle vicende che portarono alla sua chiusura, l'Ambasciata italiana esitò a lungo prima di ripristinarne l'attività.
Solo oggi, dopo molti anni, l'attuale Ambasciatore Aldo Amati è riuscito a disporne la riapertura.
Non c'è dubbio che la Moravia costituisca, in tandem con la Boemia, il fulcro della vita sociale e produttiva dell'intera Repubblica.
La mancanza di una rappresentanza istituzionale che potesse fornire supporto alle necessità della numerosa colonia italiana presente in terra morava rappresentava un serio inconveniente, soprattutto se raffrontato alla vasta rete consolare onoraria della Repubblica Ceca in territorio italiano.
Ora questo handicap è stato finalmente superato. L'Ambasciata a Praga ha ripristinato la sua articolazione territoriale in Moravia, disponendo l'apertura di un nuovo Consolato Onorario.
Il nuovo Console è stato identificato nella persona di Pavel Zezula, nato nel 1973, presidente del Consiglio di Amministrazione di Nová Mosilana, la più nota industria tessile di Brno, ora facente parte del gruppo Marzotto.
Siamo certi che il profilo della persona prescelta garantisca quei requisiti di serietà ed affidabilità necessari per il corretto svolgimento dell'importante incarico.
Abbiamo avuto conferma telefonica della notizia direttamente dall'Ambasciata a Praga.
Nelle prossime settimane verranno resi noti tutti i particolari, che sarà nostra cura diffondere.
Per il momento, inviamo al nuovo Console le nostre congratulazioni e gli auguri piú vivi per la sua prossima attività.

NON A TUTTI PIACE "CECHIA"

NON A TUTTI PIACE  "CECHIA" - tutto Brno

Il gruppo politico Moravanéche si richiama all'autonomismo regionale moravo ha tenuto una manifestazione in Náměstí Svobody, per dire no alla nuova definizione di "Cechia" attribuito alla Repubblica Ceca.

La manifestazione, ampiamente annunciata e debitamente autorizzata alla quale ha aderito un pubblico non numeroso (non più di un centinaio di persone), non era tanto rivolta alla contestazione del nuovo nome, quanto alla riaffermazione di una propria identità regionale. Si è trattato, in sostanza, di un pretesto per reiterare nei confronti del potere centrale di Praga le richieste di un maggior decentramento amministrativo. Il movimento infatti, al di là dei toni accesi, non rivendica l'indipendenza della Moravia, ma la creazione di uno stato federale come la Germania o, ancor più, di tipo cantonale come la Svizzera. La questione del nome "Cechia" è quindi rimasta sullo sfondo di un discorso di tipo regionalistico.

Quanto al nome Cechia, è una semplificazione lessicale che, per quanto riguarda gli italiani, è giunta quando ormai il termine era già ampiamente usato. In realtà, la primogenitura spetta alla birra (fatto non insolito in questo paese) perché la Pilsner Urquell, nelle etichette destinate all'esportazione, aveva già da lungo tempo usato la scritta: "brewed in Plzeň - Czech".

Questa dicitura, che utilizza un curioso miscuglio linguistico anglo-ceco, era stata giustamente criticata perché in inglese il termine czech  è un aggettivo, e non un toponimo nazionale, ma restava il fatto che la fabbrica era in cerca di un termine più breve di Czech Republic. Ora che si è sdoganato il termine inglese Czechia non ci dovrebbero essere più problemi salvo che, per tornare all'etichetta, si dovrebbe scrivere  o Plzeň - Česko, tutto in ceco, o Pilsen - Czechia, tutto in inglese.

Per quanto riguarda noi, finalmente potremo usare la parola Cechia (un po' bruttina in verità) senza problemi, evitando le storture anglicizzanti tipo Czechia, che ci hanno afflitto fin dal secolo scorso.

Qualcuno ricorderà, difatti, che le prime versioni del "bollettino della vittoria" di Armando Diaz, parlavano di una divisione czeco-slovacca che combatteva in appoggio agli italiani. Successivamente, cominciò a comparire una nuova stesura con il termine cecoslovacca. Non fu mai corretto, invece, il macroscopico errore relativo al numero delle divisioni austro-ungariche.

Ma questa è tutta un'altra storia.  

 

 

MERCATINI DI NATALE

Dalla fine di novembre sono aperti i tradizionali mercatini natalizi, presenti in diversi punti della città ed all'interno della Fiera di Brno.

I più frequentati sono, ovviamente, quelli del centro storico, specie nel fine settimana.

Abbiamo fatto un breve giro a tarda sera, quando l'affluenza era minore, a Zelný trh (il mercato dei crauti, chiamato popolarmente Zelňák) la bella piazza che, riqualificata con importanti lavori di restauro, ospita ques'anno l'albero di Natale più bello del centro storico.

Ci siamo poi spostati a Náměstí Svobody, la piazza della Libertà, la principale del centro storico, chiamata più semplicemente Svoboďák, dove sono installate altre bancarelle.

In questo breve filmato si possono vedere i mercatini e sentire i suoni di sottofondo, ma non si può sentire il forte, persistente odore della klobása (salsicciotti tradizionali) e della grilovaná vepřová kýta (prosciutto di maiale cotto al girarrosto) che permea tutto il mercato.

I mercatini chiuderanno il 23 dicembre, alla vigilia del Natale che, com'è noto, in Repubblica ceca si festeggia principalmente il 24 dicembre e non il 25 come in Italia.

LA FECONDAZIONE ASSISTITA

LA FECONDAZIONE ASSISTITA - tutto Brno

IL GRAND PRIX

IL GRAND PRIX - tutto Brno

AUSTERLITZ

AUSTERLITZ - tutto Brno

BRNO: EVENTI E NEWS

BRNO: EVENTI E NEWS - tutto Brno

LO SPIELBERG

LO SPIELBERG - tutto Brno